Iscrizioni e Informazioni

La Quota Associativa,

che comprende la tessera di Auser Nazionale, dà diritto a fruire della Proposta Formativa di UniAuser, previa

obbligatoria iscrizione

– e limitatamente al numero dei posti disponibili – ai corsi che si intende frequentare e agli itinerari cultuali a cui si intende partecipare.

Come già gli anni scorsi, le iscrizioni eccedenti il numero consentito di partecipanti andranno a comporre la lista di attesa (cfr. Condizioni Generali, art. 10).

La Quota Associativa è nominale, pertanto non può essere ceduta ad altri e non è rimborsabile.

La Quota Associativa rappresenta un contributo alle spese di organizzazione e gestione della proposta formativa. Alcuni corsi potranno prevedere il pagamento di una quota integrativa, a copertura di spese vive e materiali didattici.

Sono previste diverse tipologie di Quote associative:

  • la Quota Associativa, valida per l’intero A.A., è pari ad un importo di 95 euro/AA: è comprensiva della tessera Auser e consente la partecipazione a tutte le attività programmate dalla sede centrale e nei circoli;
  • la Quota Associativa del circolo territoriale, valida per l’intero A.A., è pari ad un importo di 45 euro/A.A. ed è comprensiva della tessera Auser. Consente la partecipazione a tutte le attività programmate dal circolo;

Le quote associative valide per l’intero anno accademico possono essere saldate in un’unica soluzione o in due rate. Il pagamento della Quota Associativa deve essere effettuato contestualmente all’iscrizione alla prima attività scelta (corsi, percorsi formativi, itinerari culturali).

In caso di rateizzazione, il pagamento della prima rata deve essere effettuato contestualmente all’ iscrizione alla prima attività scelta; la seconda rata deve essere saldata entro il 30 giugno.

La ricevuta del pagamento della Quota Associativa, unitamente alla tessera Auser dell’anno in Corso, devono essere conservate con cura. La tessera va portata sempre con sé ad ogni attività – in particolare durante gli Itinerari Culturali – poiché potrà essere richiesta in qualsiasi momento.

Le iscrizioni

Le procedure di iscrizione a corsi ed itinerari culturali riprenderanno dall’19  settembre 2022 alle 14:30

– di persona, previo appuntamento, telefonando in segreteria (Tel. 0102531047/48) dall’11 gennaio alle ore 14:30 e nei giorni dal lunedi al giovedi dalle 14:30 alle 17:00, 

oppure

– online, scaricando e compilando il modulo (clicca qui per scaricare) con i codici dei corsi e degli itinerari che saranno disponibili sul sito da gennaio 2022, ed inviarlo insieme alla ricevuta del bonifico (Quota Associativa + Tessera Auser 2022) 

Dopo il pagamento della Quota associativa sarà sempre possibile aggiungere iscrizioni ai corsi (max 8 nell’A.A.) inviando mail a didattica@uniausergenova.net; oppure a itinerari culturali inviando mail a itinerari@uniausergenova.net    

 

Le coordinate per il bonifico bancario sono le seguenti:

Università Popolare dell’Età Libera – UNIAUSER Genova Via Balbi, 29/5 16126 – Genova

BANCA CARIGE IBAN IT52W0617501408000001647180

 

  • 8 corsi in presenza, tutte le conferenze organizzate dalla Sede       
  • tutti i corsi e le conferenze organizzati dai Circoli territoriali,     
  • Per i Corsi di lingue è possibile iscriversi a non più di 2 Corsi della stessa lingua, nello stesso anno accademico.
  • tutti gli Itinerari Culturali, ovviamente a fronte del contributo  delle sole spese vive.       
  • Non è tuttavia consentita l’iscrizione a più corsi che si svolgono lo stesso giorno alla stessa ora. Non è inoltre consentita l’iscrizione a più corsi che si svolgono nella stessa fascia oraria mattutina o pomeridiana in sedi diverse.

Per ogni altra condizione (integrazione da precedente iscrizione c/o Circolo Territoriale UniAuser o Auser, eventuali dilazioni, ecc.) è necessario contattare la Segreteria.

 

Itinerari Culturali

La partecipazione, oltre alla Quota Associativa, prevede il solo saldo delle spese vive per la realizzazione (spese di viaggio, vitto, alloggio, ingresso a musei e monumenti, ecc.), per ulteriori dettagli fare riferimento al sito sezione Itinerari Culturali.